news

HOME

NEWS OPINIONI COLLABORA GUESTBOOK LINKS E-MAIL
 

Lido di Volano, un giorno per strada incontriamo un daino...

 


Il daino attraversa la strada sulle strisce


Si appresta ad entrare in pineta

Lido di Volano. Si sa che Volano, pur essendo uno dei lidi più trascurati della costa comacchiese è, tuttavia, quello con più fascino. Forse anche per questa sua trasandatezza che lo ha confinato ad essere la cenerentola dei sette lidi ferraresi.

Però, tra le sue virtù, c'è quella di ospitare una colonia di daini abbastanza numerosi e di varie età. Relegati inizialmente nella pineta che si affianca al bagno Cormorano e che è chiusa al pubblico, si sono via via spinti ad esplorare la pineta in tutte le sue estensioni raggiungibili.

E' piuttosto facile, ormai, passeggiare per i freschi sentieri delle pinete e vedere correre questi animali eleganti e velocissimi. A volte essi si fermano e ci scrutano. Come facciamo noi con loro. Diventa così un gioco di ruolo a chi guarda chi.

Ultimamente qualche individuo più intraprendente degli altri si è messo a frequentare anche il lido fatto di strade, di gente e di automobili. Sta diventando sempre più frequente vederli in pieno giorno attraversare le strade, badate bene, sulle strisce pedonali ed entrare in pineta per le entrate apposite fatte per gli umani.

Ne abbiamo colto uno mentre attraversava la strada ed entrava nel bosco. Sicuro di sè ma guardingo del mondo esterno.

8.6.15                                Hit Counter

back